Tutto Excel

Valutazioni In Excel rischi specifici Con Relazione Editabile In Word A Corredo.
Richiedendo questo specifico servizio potrai avere i seguenti fogli in excel e relativa relazione introduttiva su cui redarre la valutazione del rischio specifico:
Dettagli...


Iscriversi alla nostra Newsletter professional ti permettera' di ricevere le nostre News periodiche in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro e inoltre potrai accedere alla nostra area di condivisione gratuita riservata agli iscritti dove troverai tantissimo materiale utile alla gestione della tua sicurezza sul lavoro (ATTUALMENTE OLTRE DUE GIGABYTE DI MATERIALE).

Dettagli...

Focus Campi Elettromagnetici

Campi Elettromagnetici nei luoghi di lavoro. Legislazione, Valutazione, Tutela

Il Convegno, organizzato dalla Regione Emilia Romagna con il contributo dell’Inail, intende fornire un aggiornamento su un tema di notevole interesse e attualità: l’entrata in vigore, dal 2/09/2016, del D.Lgs. 1 agosto 2016, n. 159 “Attuazione della Direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la Direttiva 2004/40/CE“, pubblicato in GU Serie Generale n. 192 del 18/08/2016.

Il Convegno dBA incontri 2016 intende fornire un aggiornamento su un tema di notevole interesse e attualità: l'entrata in vigore, dal 2/09/2016, del Decreto Legislativo 1 agosto 2016, n. 159 "Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE." , pubblicato in GU Serie Generale n.192 del 18/08/2016, modifica infatti il quadro normativo ed in particolare il capo IV "Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici" del Titolo VIII - "Agenti Fisici" del D.Lgs.81/08.

L'iniziativa intende approfondire i temi della protezione dei lavoratori esposti a sorgenti di CEM nei luoghi di lavoro, promuovere le conoscenze sugli effetti dei CEM per la salute, nonché affrontare le esperienze e le criticità operative della valutazione e della misurazione del rischio, oltre che della attuazione delle misure di prevenzione, protezione e bonifica.
Il Convegno si chiuderà con una analisi delle implicazioni sull'attività di vigilanza derivanti dal nuovo contesto legislativo.

L'iniziativa si rivolgerà principalmente a Responsabili e Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione aziendali, ai tecnici privati e pubblici di igiene industriale ed ai medici competenti

Il Decreto modifica  il quadro normativo ed in particolare il capo IV “Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici” del Titolo VIII – “Agenti Fisici” del D.Lgs. 81/2008.

L’iniziativa è tesa ad approfondire i temi della protezione dei lavoratori esposti a sorgenti di CEM nei luoghi di lavoro, promuovere le conoscenze sugli effetti dei CEM per la salute, nonché affrontare le esperienze e le criticità operative della valutazione e della misurazione del rischio, oltre che della attuazione delle misure di prevenzione, protezione e bonifica.


Grandezze fisiche e criteri di valutazione del rischio di esposizione a CEM
D. Andreuccetti (IFAC CNR Firenze)
[(1.01 MB)] Presentazione in formato pdf - D. Andreuccetti (1.01 MB).
 
Il D.Lgs. 159/2016 recante attuazione della Direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di
salute e sicurezza relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da CEM
A. Ghani Ahmad  (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali)
P. Rossi (Ministero della Salute)
[(396.71 KB)] Presentazione in formato pdf - D.Lgs. 159/2016 (396.71 KB).
[(431.77 KB)] Presentazione in formato pdf - A. Ghani (431.77 KB).
 
Sorgenti di CEM nei luoghi di lavoro ed esposizione dei lavoratori: uso del PAF
I.Pinto, A. Bogi, N.Stacchini, D.Gioia (Laboratorio di Sanità Pubblica, Usl Toscana Sud-Est)
[(5.63 MB)] Presentazione in formato pdf - A. Bogi (5.63 MB).
 
Il processo di valutazione del rischio mediante misurazioni: quali strumentazioni, quali parametri, quali metodologie
G. Gambino, A. Merlino, G. Quadrio (CeSNIR Srl)
[(1.44 MB)] Presentazione in formato pdf - A. Merlino (1.44 MB).
 
 11.00 Dibattito
 Sessione II

Moderatori
Omar Nicolini (Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)
Paolo Paraluppi (Azienda USL di Pavia)
 
Valutazione del rischio per i portatori di dispositivi medici impiantabili attivi (DMIA)
R. Falsaperla (INAIL DIMEILA), E. Mattei (ISS - Dipartimento Tecnologia eSalute)
[(1.94 MB)] Presentazione in formato pdf - R. Falsaperla (1.94 MB).
 
Focus sugli utilizzi della risonanza magnetica nei differenti settori di impiego
F. Campanella, D. D'Ambrogi, M.A. D'Avanzo, M. Di Luigi, A. Fiorelli, M. Mattozzi, L. Moretti (INAIL DIMEILA)
[(3.96 MB)] Presentazione in formato pdf - M. Mattozzi (3.96 MB).
 
La sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti a CEM: indicazioni operative
F. Gobba (Cattedra di Medicina del Lavoro, Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)
[(729.1 KB)] Presentazione in formato pdf - F. Gobba (729.1 KB).
 
Rischio CEM nei luoghi di lavoro: criteri per una efficace vigilanza
I. Pinto, A. Bogi, N. Stacchini (Laboratorio di Sanità Pubblica, Usl Toscana Sud-Est)
[(1.31 MB)] Presentazione in formato pdf - I. Pinto (1.31 MB).
 12.40 Dibattito

Comitato Promotore

Massimo Annicchiarico  - Azienda USL di Modena
Adriana Giannini - Regione Emilia-Romagna
Ester Rotoli - INAIL

SCARICA TUTTI GLI INTERVENTI

Fonte: ASL mODENA